Cheesecake alle olive

Categorie:

Curiosità

  • mail

Come promesso, vi proponiamo una delle nostre ricette, replicata e rivisitata da uno dei nostri lettori.
Oggi, la lettrice che ci regala questa replica è Stefania, sempre desiderosa di mettersi alla prova e di apprendere i segreti della cucina: in questa occasione, ha deciso di proporci un piatto che delizierà non solo il vostro palato, ma anche gli occhi, con un sapore straordinariamente coinvolgente e gustoso.

Una cheesecake salata, in cui si mescolano alla perfezione colori tenui e gusti intensi e decisi, in un connubio equilibrato ed elegante.

“Ho deciso di riproporre questo piatto, un gioco di gusti tra dolce e salato, per stupire e regalare a chiunque un momento di intensità e leggerezza, racchiuse in una base di crackers e burro e circondate da qualche "fiocco rosa", fatto di prosciutto cotto.
Questo piatto, facile e veloce da preparare, con la sua forma davvero straordinaria, ha conquistato tutti, dal primo all'ultimo assaggio!”

Di questa replica, che è anche meglio dell'originale, riproponiamo la ricetta. Provatela anche voi, mettetevi alla prova e...mandateci le vostre repliche!

Cheesecake alle olive

Ingredienti per 10 persone:
200g di crackers integrali, 100g di burro, 200g di formaggio spalmabile, 100g di stracchino, 60g di olive verdi, prosciutto cotto a fette q.b.

Per prima cosa, prepariamo la base: sbriciolare i crackers e unirvi il burro, precedentemente fuso, fino ad avere un composto simile alla base di una cheesecake dolce. Utilizzarlo per foderare il fondo di uno stampo a cerniera, precedentemente rivestito con carta forno.
Riporre in frigo per circa un'ora.
Passiamo alla crema: frullare le olive con il formaggio spalmabile, lo stracchino e un giro d'olio, fino ad avere un composto cremoso e non troppo liquido. Versarlo, poi, sulla base e porre di nuovo la torta in frigo per un'altra ora.
Prima di servire, tagliare il prosciutto cotto a striscioline e arrotolare queste su se stesse: usarle per decorare la cheesecake.

Chiara Pirani

Seguici su facebook: