In equilibrio

Categorie:

Secondi

  • mail

Un piatto emblema della stabilità, dell'equilibrio tra caldo e freddo, tra intensità e delicatezza, tra dolcezza e acidità, tra colori diversi, ma complementari.
Come base, una salsa tasatsiki fatta in casa, con yogurt greco, cetriolo e spezie, per permettere al palato di fare un tuffo in Grecia, pur rimanendo comodamente seduti a tavola. A contrastare la freschezza e la cremosità della salsa, poi, ecco che entra in gioco il petto di pollo, rigorosamente a cubetti, saltato con cipolla, sale e miele, fino a creare una sorta di "copertura" dolciastra e quasi croccante.
Un connubio davvero speciale, che delizia il palato in un tripudio di sapori, consistenze e profumi diversi, ma complementari, tanto da assicurare un risultato in perfetto equilibrio.
Buon appetito!

  • Costo:

    Basso
  • Difficoltà:

    Bassa
  • Preparazione:

    20 minuti
  • Cottura:

    15 minuti
  • Dosi:

    2 persone

Gli ingredienti:

200g di petto di pollo a cubetti
1/2 cipolla
olio
sale
2 cucchiaini di miele
aglio liofilizzato q.b.
1 cucchiaio di aceto
200ml di yogurt greco
1/2 cetriolo
aneto q.b.

La preparazione:

Per prima cosa, far imbiondire la cipolla, tagliata finemente, in padella con un filo d'olio. Unire il petto di pollo a cubetti, il miele, un  pizzico di sale e far cuocere, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo, mescolare lo yogurt con il cetriolo grattugiato (senza togliere la buccia), una spolverata di aneto, l'aceto, un filo d'olio e un pizzico di aglio liofilizzato. Servire la crema fredda con il pollo al miele caldo.

Chiara Pirani

Seguici su facebook: